Giurisprudenza

Diritto penale corso avanzato

Lingua: Italiano
Descrizione del video-corso
Il corso di diritto penale avanzato tratterà dei delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione, uno dei settori più importanti e complessi della parte speciale del codice penale (aertt. 314 ss. C.p.), tenendo conto della recente riforma del 2012 Oggetto di trattazione sarà inoltre la responsabilità da reato degli enti, prevista dal d.lgs. 231 del 2001, superando il principio del societas delinquere non potest. Il tema rappresenta una delle più importanti frontiere del diritto penale contemporaneo inteso in senso ampio, introducendo strutture e figure nuove rispetto al diritto penale classico orientato alla disciplina del reato della persona fisica. Sarà infine dedicata attenzione alla legislazione penale complementare, con particolare riferimento al rilevante e attualissimo settore dei reati tributari.
Scopi
Il corso si propone di fornire allo studente gli strumenti interpretativi utili all’analisi delle fattispecie dei reati dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione dal punto di vista strutturale e intertemporale, per tener conto dei problemi posti dall’intervenuta riforma della materia. Nell’occuparsi della responsabilità da reato degli enti nel suo complesso, il corso si preoccuperà di conferire particolare rilievo alle ragioni che hanno determinato la riforma del 2001 nonché i problemi fondamentali che il legislatore ha dovuto affrontare e risolvere per definire la nuova disciplina. Quanto ai reati tributari, saranno posti in evidenza i principali problemi della pratica.
Contenuti
Il corso analizzerà i delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione, nel loro inquadramento generale, approfondendo compiutamente la portata degli interventi di riforma. Speciale risalto verrà riconosciuto alle fattispecie di corruzione e concussione, a partire dalle ragioni che ne hanno supportato la modifica, sia nella prospettiva del sistema nazionale sia nel quadro delle esigenze di natura internazionale. Si studieranno attentamente le relative posizioni giurisprudenziali e dottrinali. Il tema della responsabilità dell’ente collettivo sarà affrontato verificando la tipologia di enti responsabili, per definire l’ambito di applicazione della disciplina in questione. Nucleo centrale della trattazione riguarderà poi i criteri di imputazione, in specie il sistema dei modelli organizzativi, quali strumenti che consentano di escludere la responsabilità dell’ente sotto il profilo del difetto di una ‘colpa di organizzazione’.
Docente
Nessun Docente attualmente disponibile per questo corso
Docenti video
Prof. Silvia Massi - Università Telematica Internazionale Uninettuno (Roma - Italy)
Elenco delle lezioni